Corso triennale di Formazione

Il percorso formativo in Psicomotricità si articola in tre moduli di durata annuale. Ogni modulo sviluppa una tematica specifica.

Il Corso fornisce e sviluppa competenze personali, teoriche e pratiche in ambito psicomotorio a livello di prevenzione ed educazione nei primi due moduli e nel terzo modulo nell’ambito della relazione di supporto alla crescita in situazione di disagio .

Metodologia

La proposta formativa è caratterizzata dall’importanza attribuita all’esperienza pratica come presupposto per un apprendimento significativo. Le esercitazioni pratiche sono affiancate da lezioni che offrono un inquadramento teorico e da esperienze di tirocinio guidato. Durante il percorso formativo è richiesta la disponibilità al coinvolgimento personale e all’assunzione di responsabilità nelle esercitazioni pratiche, nel lavoro di gruppo e nella gestione del tirocinio.

Struttura

Il percorso formativo si articola in tre aree formative:

a) Formazione personale: partendo da situazioni di vissuto corporeo i corsisti vengono condotti, durante la verbalizzazione, a momenti di analisi e riflessione comuni utili a sviluppare capacità di lettura e comprensione delle proprie modalità di interazione.

b) Formazione teorica: lezioni e seminari che offrono conoscenze relative alle basi teoriche della psicomotricità e delle discipline ad essa collegate.

c) Formazione pratica: permette l’esplorazione e la sperimentazione delle capacità maturate nel corso dell’iter formativo. Quest’area comprende attività di tirocinio guidato, gruppi di studio e raccordo in aula.

I° MODULO –ASPETTI EDUCATIVI E RELAZIONALI DELLA PSICOMOTRICITÀ.

Il filo conduttore del primo modulo è l’acquisizione della capacità di osservazione psicomotoria del bambino.

II° MODULO –L’ESPRESSIONE DEL SÉ TRA IL CORPO E LA PAROLA.

Il secondo modulo è finalizzato a sviluppare competenze e metodologie  di conduzione di gruppi di educazione psicomotoria .

III° MODULO –LA RELAZIONE CHE CURA

Il terzo modulo  accoglie anche le persone che hanno frequentato e concluso il Master in psicomotricità Educativa , viene considerato come anno integrativo al fine di concludere la formazione in psicomotricità educativa e preventiva.

L’obiettivo centrale del terzo modulo è l’acquisizione di competenze professionali atte a consentire interventi di supporto e aiuto alla crescita, svolti in piccolo gruppo.

Durata

Il corso si terrà due sabati al mese e alcuni week-end per il I° e II° modulo. Un Week-end al mese per il III°modulo dalle ore 9.30 alle ore 18.30.

Ogni modulo prevede un tirocinio di 100/150 presso strutture educative o Centri Privati , il tirocinio verrà documentato anche tramite la presentazione di una relazione scritta che verrà discussa con i docenti del Corso.  Al termine di ogni modulo, previo superamento di un esame  verrà rilasciato un attestato finale.

Al termine del triennio della durata complessiva di 2400 ore , verrà rilasciato un attestato finale di formazione in psicomotricità educativa e preventiva.

Destinatari

Il corso è rivolto a educatori dell’asilo nido, insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria, docenti di educazione fisica, insegnanti di sostegno, educatori, pedagogisti, psicologi, operatori socio-sanitari e professionisti interessati .

Vai al modulo di iscrizione

Questa voce è stata pubblicata in Formazione, scuola, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.