L’ESPRESSIONE CORPOREA DEL DISAGIO AL NIDO E ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

IPOTESI DI COMPRENSIONE E STRATEGIE DI ACCOGLIMENTO

15 OTTOBRE 2011 DALLE 10.00 ALLE 17.00

Contenuti

Le istituzioni educative di fronte al disagio educativo:

·         Scelta di campo. Il modello teorico di riferimento: l’ipotesi “semiotica”.

·         Il disagio come messaggio e il compito dell’insegnante (nel suo ruolo istituzionale, professionale, personale) secondo tale ipotesi.

Alcune ipotesi teoriche

  • I “motori energetici” (attaccamento, apprendimento, socializzazione) che rendono conto dello “star bene” o dello “star male” nelle istituzioni educative dell’infanzia.
  • I “contenitori educativi” (i vari momenti in cui è organizzato l’istituzione educativa) come possibili “rivelatori di senso” dei comportamenti particolari del bambino.

Le varie particolarità o forme di disagio

  • Classificazione secondo l’ipotesi dei singoli contenitori educativi e il loro senso. (Asilo nido e scuola materna)

Le Principali strategie educative

  • In base alla lettura dei “contenitori educativi” all’asilo nido e scuola materna

Metodologia – lezione teorica

Docente – Dott. Giuseppe Nicolodi

Costi- 120 euro comprensivi di IVA

Iscrizione on-line

Questa voce è stata pubblicata in Eventi, Seminari, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.